La Rotonda della Besana – un parco dove si riposava in pace

IMG_4857

In queste belle, nuove e soleggiate giornate primaverili si può respirare un’aria allegra, serena e frizzante. Panchine per sostare, qualche scultura, alcune fontanelle per rinfrescarsi. E’ un piccolo paradiso di verde interamente -ma non solo- dedicato ai più piccoli, nel pieno centro di Milano. La rotonda delle Besana, che prende il nome semplicemente dalla via che la costeggia, è un piccolo ameno mondo colorato. Bimbi che schiamazzano e giocano liberi, un bar caffetteria dove incontrarsi o studiare mentre si mangia qualcosa, un porticato che protegge dal resto della città e che affaccia solo ed unicamente sul verde del giardino, le tante iniziative del MUBA, il museo dei Bambini di Milano (lì ospitato dal 2004), rendono questo spazio unico all’interno del centro cittadino.

In questi giorni alberi ricoperti di coloratissimi decori di legno ci fanno sorridere e ci conducono dritti dritti all’estate.

Per te mamma che passi di lì non c’è nulla di più bello che entrare, sederti, lasciare tuo figlio giocare e socchiudere gli occhi baciata dal sole. Ma se vuoi goderti questo momento non pensare a quello che lì avresti visto ben quattro secoli prima: il portico, il prato, qualche albero sì, ma tutto davvero un po’ meno “vivo”.

E’ il 1600 inoltrato e l’Ospedale Maggiore, vicino, non ha più posti nei suoi sotterranei. Per i malati? No…per i deceduti. E’ così che si erige in zona il “Foppone dell’Ospedale”, un’area cimiteriale capace di contenere, nel corso della storia, quasi centocinquantamila persone. E al centro una bella chiesina a Croce Greca, dedicata a San Michele ai Nuovi Sepolcri.

Oggi è coperto di verde e colore, oggi i bambini sono la cosa più bella che c’è, oggi tutto è rimasto ancora lì, eccetto i suoi antichi e poco vivaci frequentatori. E’ strano pensarlo, ma del resto la vita e la storia sono fatte così.

Ah…nel 1792 la Rotonda della Besana cessò di essere un cimitero e venne destinata dai Francesi di Napoleone a nuovo uso.

Ma questo è un altro post…

Annunci